Drammatico incidente a Carugo, muore una donna di 79 anni, grave la sorella

Inutile ogni soccorso

Grave incidente ieri mattina in via Toti, a Carugo. Una donna ha perso la vita mentre un’altra è ricoverata in gravi condizioni. Poco dopo le 9.30, due automobili – per cause ancora in corso di accertamento -– si sono scontrate nel tratto di strada che porta alla stazione del paese. Coinvolte, in tutto, tre persone, un giovane di 19 anni, che era alla guida di una delle auto e due sorelle, di 79 e 82 anni, che viaggiavano insieme.
Sin da subito sono apparse molto gravi le condizioni delle due donne.
La 79enne Rosa Tintori di Carugo, è morta poco dopo l’arrivo all’ospedale di Cantù.
La sorella, che era alla guida dell’utilitaria, è stata trasportata in codice rosso in elisoccorso al Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, dove è ricoverata in Rianimazione in prognosi riservata.
Ferite lievi, invece, per il 19enne di Giussano, portato in pronto soccorso a Cantù per accertamenti.
Ancora da chiarire la dinamica dello schianto, avvenuto in pieno giorno. L’impatto è stato molto violento, da quanto ricostruito le due anziane viaggiavano in direzione Giussano, mentre l’altra auto era diretta verso il centro di Carugo.
In via Toti, oltre ai soccorritori, sono arrivati anche i vigili del fuoco. Per consentire le operazioni di soccorso il traffico è stato bloccato, i rilievi sono affidati alla polizia locale, mentre i carabinieri si sono occupati di viabilità.
Le sorelle abitano in paese a poca distanza l’una dall’altra, probabilmente erano appena uscite di casa.
Il giovane di Giussano, invece, come da prassi in questi casi, è stato sottoposto agli esami per escludere la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti.
M.V.

Articoli correlati