Cronaca

Droga, bar di Locate chiuso per quattro mesi

alt Spaccio di hashish e cocaina
Arrestati due marocchini.
Secondo i carabinieri il titolare del locale sapeva tutto

Quattro mesi di chiusura per il bar “Paradiso” di Locate Varesino, da tempo al centro, secondo gli inquirenti, di un traffico di droga. Nella notte tra venerdì e sabato, all’interno del locale, i carabinieri di Mozzate, in collaborazione con l’unità cinofila della guardia di finanza, hanno arrestato due marocchini di 25 e 55 anni, accusati di

detenzione ai fini di spaccio, e sequestrato 80 grammi di hashish e 18 involucri di cocaina. Le indagini dei militari dell’Arma sul traffico di droga proseguono dal giugno dello scorso anno.
Lo spaccio, secondo l’accusa, avveniva sia all’interno sia nelle vicinanze del locale di via San Rocco. Già nel mese di dicembre, tre marocchini erano stati denunciati per aver venduto stupefacenti nel bar Paradiso.
Il 18 gennaio scorso, il giudice per le indagini preliminari di Como Luciano Storaci, ha firmato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere per due dei tre immigrati. Nel contempo, analizzati gli atti dell’indagine dei carabinieri di Mozzate, la questura di Como ha deciso di procedere con la chiusura temporanea del bar per motivi di ordine e sicurezza pubblica. Secondo quanto accertato dagli inquirenti, il titolare del locale, pur essendo a conoscenza dell’attività illecita, non è intervenuto in alcun modo.
Nella notte tra venerdì e sabato, i carabinieri hanno individuato i due marocchini destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare all’interno del bar. I militari li hanno fermati e arrestati, prima di procedere con la perquisizione del locale, effettuata con la collaborazione delle fiamme gialle. Gli arrestati sono stati trasferiti al Bassone, mentre per il titolare del locale è scattata la sospensione della licenza per quattro mesi.

Anna Campaniello

Nella foto:
Un carabiniere mette l’avviso di chiusura per quattro mesi, con sospensione delle licenza, sulla porta del bar “Paradiso” di Locate Varesino, al centro di un traffico di droga. I militari hanno arrestato due marocchini di 25 e 55 anni che si trovavano proprio all’interno del bar. Sequestrata anche della droga
27 Gennaio 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto