Droga e sesso: chiesti 8 anni di condanna

La sentenza è stata pronunciata nel primo pomeriggio di oggi nel Palazzo di giustizia di Como

La Procura di Como ha chiesto otto anni di condanna per il 44enne di Cinisello Balsamo, ma con una seconda casa a Gravedona, accusato di aver prima somministrato un mix di cocaina e alcol a una ragazza di 19 anni, e poi di averle fatto violenza. La difesa (avvocato Davide Brambilla), dopo aver chiesto l’Abbreviato, ha sostenuto che il rapporto ci fu ma fu consenziente. L’udienza è poi stata rinviata al mese di gennaio quando dovrebbe arrivare la sentenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.