Droga lungo il confine: la Finanza sequestra 500 chili di stupefacente
Cronaca

Droga lungo il confine: la Finanza sequestra 500 chili di stupefacente

Maxi inchiesta della guardia di finanza Maxi inchiesta della guardia di finanza

Sequestro per 440 chili di marijuana, 10 chili di eroina, 200 chili di sostanza da taglio proprio dell’eroina. Sedici persone arrestate e 17 indagate, tutte albanesi. Sono i numeri impressionanti dell’inchiesta conclusa dalla Procura di Como – pubblico ministero Antonio Nalesso – con i finanzieri del comando provinciale di Milano.

L’operazione “Aquila Nera” ha inviato nelle scorse ore l’avviso di conclusione delle indagini alle diverse parti coinvolte. L’accusa parla di traffico di sostanze stupefacenti a cavallo tra l’Italia e la Svizzera.

L’inchiesta ha permesso di appurare plurime spedizioni di sostanze stupefacenti che veniva prima importata dall’Albania, poi destinata al mercato della droga del Nord Italia e anche del Canton Ticino. Contestualmente alla notifica dell’avviso di conclusione delle indagini, sono state eseguite perquisizioni nelle province di Como, Milano, Genova e Lucca.

22 marzo 2018

Info Autore

Mauro

Mauro Peverelli mpeverelli@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto