Droni russi sorvolano distretti di Idlib

In attesa di avvio pattugliamenti congiunti con Turchia

(ANSAmed) – BEIRUT, 10 MAR – Droni russi sorvolano la regione nord-occidentale siriana di Idlib, teatro da dicembre dell’offensiva governativa siriana e russa contro milizie filo-turche, ma dove da quattro giorni si respira una inedita calma dopo il cessate il fuoco negoziato tra Turchia e Russia il 5 marzo scorso. Dal primo dicembre ai primi di marzo l’offensiva russo-governativa siriana, secondo l’Onu, ha causato lo sfollamento di circa un milione di civili, di cui l’80% sono bambini (60%) e donne (21%). Il prossimo 15 marzo è previsto l’avvio di pattugliamenti congiunti russo-turchi a Idlib, in particolare lungo l’autostrada Latakia-Aleppo. I droni russi, secondo l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), sorvolano i distretti di Idlib a ridosso di questa zona.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.