Dubbi sulle iscrizioni a scuola? Stasera gli esperti su Etv

altSul canale 19

(p.an.) La scelta della scuola è un passaggio fondamentale per le famiglie. Ogni genitore vorrebbe il meglio per i propri figli e orientarsi nella giungla dell’offerta formativa oggi non è semplicissimo.
Alcuni indirizzi particolari come il liceo musicale e quello sportivo sono praticamente ai nastri di partenza in questo anno scolastico. È vero, ci sono gli “open day” degli istituti in cui si può entrare direttamente in contatto con il sistema didattico, ci sono i siti Internet delle

varie scuole e, soprattutto, c’è il passaparola con amici e parenti che sono già passati da questa esperienza.
Ma l’atto formale di adesione avviene da due anni esclusivamente online e così la tensione aumenta soprattutto quando si deve fare un clic su una scuola superiore, la prima vera scelta che apre la stagione dell’adolescenza.
Ogni consiglio diventa quindi importante, se non indispensabile e fondamentale. E in questa direzione vuole andare la maratona televisiva in programma questa sera dalle 20.30 alle 22.30 su Espansione Tv.
A due settimane dalla deadline per completare le procedure di iscrizione online comporre il 19 con i tasti del telecomando della tv può diventare indispensabile per genitori e studenti. Il giornalista Andrea Bambace conduce infatti un programma speciale di orientamento. Due ore di approfondimento in diretta per aiutare alunni e genitori nel delicato momento della scelta. In studio, Emanuela Longoni, responsabile orientamento del provveditorato di Como e Adria Bartolich, ex deputata e oggi responsabile della scuola per la Cisl comasca. È possibile intervenire telefonicamente in diretta per porre quesiti al conduttore o agli ospiti in studio chiamando lo 031.3300655, o via mail all’indirizzo dedicato scuola@espansionetv.it, già attivo da alcuni giorni. Ricordiamo, infine, che le iscrizioni saranno aperte fino al 28 febbraio. Per completare la procedura occorre collegarsi al sito www.iscrizioni.istruzione.it. Per i percorsi di istruzione e formazione professionale, invece, bisogna passare dal sistema informativo “anagrafe regionale degli studenti”.

Nella foto:
La scelta della scuola è un passaggio importante per gli studenti e per i genitori

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.