Due candidati Navalny vincono seggi dove è stato avvelenato

Nella città siberiana di Tomsk. Ma Russia Unita vince

(ANSA) – MOSCA, 14 SET – Secondo i primi risultati delle elezioni locali in Russia, due candidati del leader dell’opposizione russa Alexei Navanly hanno vinto i seggi nel parlamento locale nella città siberiana di Tomsk, dove sarebbe stato avvelenato il 20 agosto scorso. Andrei Fateev e Ksenia Fadeeva si sono piazzati in cima a due circoscrizioni elettorali, mentre il partito di governo Russia Unita ha vinto nel complesso a Tomsk con il 24,46 per cento dei voti. Lo riportano i media russi. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.