Due donne paralizzate, sospetti sul vaccino antinfluenzale

Sanità. Entrambe sono anziane e residenti nella cintura urbana. Stessi sintomi, ma maggiore incertezza sulle cause della malattia, per una terza paziente
I medici del Valduce hanno coinvolto il ministero della Salute. All’opera gli esperti del Besta
Due anziane comasche sono ricoverate al Valduce colpite da una malattia neurologica che si manifesta attraverso una paralisi e si sospetta possa essere una conseguenza della vaccinazione contro l’influenza. Una terza donna è in cura nell’ospedale di via Dante con la medesima patologia, ma nel suo caso il rapporto tra vaccino e malattia è più incerto. Il Valduce ha segnalato la sospetta correlazione al ministero della Salute che, a sua volta, ha coinvolto l’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano.
Leggi l’articolo di Dubini in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.