Due ergastoli per il delitto del furgone

La sentenza – Omicidio Di Giacomo: ieri il verdetto della Corte d’Assise di Como
Condannati in primo grado Emanuel Capellato e Leonardo Panarisi
Ergastolo per Emanuel Capellato, 37 anni, di Como, e anche per Leonardo Panarisi, 50 anni, di Solzago di Tavernerio. Dopo cinque ore e 10 minuti di camera di consiglio è questo il duplice verdetto di cui ha dato lettura ieri il presidente della Corte d’Assise di Como, Vittorio Anghileri. «Ergastolo». I due imputati sono stati ritenuti entrambi colpevoli dell’omicidio di Antonio Di Giacomo, imprenditore del caffè ucciso con due colpi di pistola alla testa e ritrovato nel suo furgone giallo a Tavernerio.
Leggi l’articolo di Peverelli in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.