Due operai italiani muoiono in un cantiere della A2 a Camorino, vicino Bellinzona

L'elicottero della Rega
L’elicottero della Rega

Due operai italiani sono morti oggi pomeriggio nel cantiere per la realizzazione dei ripari fonici a lato dell’autostrada A2 a Camorino, in Canton Ticino.

Secondo quanto reso noto dalla polizia cantonale le due vittime sono un 36enne soggiornante in Riviera e un 25enne soggiornante nel Bellinzonese.

I due operai erano impegnati nella costruzione del muro di sostegno dei ripari fonici quando, per cause che dovranno essere accertate, sono stati travolti da un cassero di circa 10 metri di lunghezza e 4 di altezza.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona e l’elicottero della Rega, oltre alla polizia cantonale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.