Due ragazze colpite da meningite

Salute – Entrambe sono ventenni e residenti tra Olgiatese e Bassa Comasca. Profilassi preventiva per 77 persone
Una è grave al Sant’Anna, l’altra è all’ospedale di Circolo di Varese
Nuovi casi di meningite nel Comasco. Tra i 2 e il 5 gennaio si sono verificati due episodi nelle zone dell’Olgiatese e della Bassa Comasca. Ne sono state colpite due ragazze sulla ventina. L’Asl ha comunicato che il primo caso è di tipo meningococcico, la variante batterica della malattia. Nel secondo episodio, segnalato il 5 gennaio, si è trattato invece di «sepsi meningococcica», cioè un’infiammazione che oltre a coinvolgere le meningi, si è estesa ad altri organi. Le giovani colpite sono ricoverate una al Sant’Anna (le sue condizioni sono definite gravi ma stazionarie) e l’altra all’ospedale di Circolo di Varese. profilassi preventiva per 77 persone che sono venute a contatto con le due ragazze.
Leggi l’articolo di D’Angiò in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.