Duecento imprenditori comaschi a Roma per la giornata di mobilitazione

1protestaromaC’erano anche oltre duecento imprenditori della provincia di Como martedì mattina a Roma, in piazza del Popolo, per la giornata di mobilitazione generale di commercianti e artigiani. È stata una protesta ordinata e non violenta quella dell’Italia che lavora in proprio e quindi rischia ogni giorno in prima persona. Da Lazzago sono partiti all’alba i pullman di Confcommercio Como e di Cna Como per raggiungere Milano, salire sul Frecciarossa fino a Roma Termini e poi in corteo verso la manifestazione.

Nella Capitale sono confluiti anche gli associati lariani di Confartigianato e Confesercenti.
Non piangono gli imprenditori, ma non vogliono neppure rassegnarsi ad essere spremuti dalle tasse. Questo il concetto che è stato ribadito da tutte le categorie.

Il reportage completo di Paolo Annoni, che ha seguito a Roma la delegazione lariana, sul Corriere di Como in edicola martedì 19 febbraio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.