Dybala: "Ho sofferto molto, ora due mesi per lottare"

Attaccante della Juve: "Ora più che mai dovremo essere uniti"

(ANSA) – TORINO, 22 MAR – "Nulla mi avrebbe reso più felice che poter aiutare la squadra in questi mesi: la sofferenza è uguale, o anche maggiore, quando non puoi essere in campo con i tuoi compagni". Così l’attaccante della Juventus, Paulo Dybala, commenta su Instagram il momento della squadra e personale. "Ci sono ancora due mesi per continuare a combattere e, adesso più che mai, dobbiamo essere uniti – ha aggiunto l’argentino, assente dai campi dallo scorso 10 gennaio per un infortunio al ginocchio -. Io continuo ad allenarmi e non vedo l’ora di tornare insieme ai miei compagni dopo la sosta. Siamo la Juve". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.