E dove c’erano le rose fiorite è rimasto un cespuglio

altIn piazzale Gerbetto

Con apprezzabile onestà, ieri l’assessore al Verde, Daniela Gerosa, ha ammesso che l’esordio delle nuove aziende che gestiranno parchi e giardini nei prossimi anni è stato contraddistinto da uno spiacevole infortunio. Ovvero, un taglio drastico e fuori stagione delle rose piantate dal Comune nello spazio verde di piazzale Gerbetto, proprio davanti alla stazione Nord di Como Borghi.
Ieri, il nostro fotografo ha puntato l’obiettivo esattamente su quel punto e in effetti lo spettacolo non

è dei migliori. Dove, teoricamente, sarebbe dovuta spiccare una macchia di colore per la presenza delle rose, ieri c’era poco più che un cespuglio verde. Un vero peccato, visto che – come ancora una volta ammesso dall’assessore – i fiori erano ancora nel pieno del loro vigore. Inutile dire che per l’impresa fresca di assegnazione d’appalto è scattato il richiamo ufficiale.

Nella foto:
Dove fino a pochi giorni fa spiccavano le rose fiorite, ora c’è poco più che un cespuglio verde

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.