E il Como piange anche per Gaetano Villa

alt Sul portale azzurro
(a.p.) Un doppio lutto ha funestato la giornata di ieri del Calcio Como. Alla tragica notizia dell’incidente mortale occorso all’ex direttore sportivo Silvio Cuoco, si è aggiunta a poche ore di distanza anche la scomparsa all’età di 77 anni di Gaetano Villa, mezzala che vestì la casacca azzurra negli anni ’50. Il sito Internet del club lariano è rimasto così listato a lutto.

Tra i più colpiti ieri alla ripresa degli allenamenti a Orsenigo Carlo Corti, storico magazziniere del Calcio Como oggi come nel 2008 quando lavorò proprio con Silvio Cuoco, allora diesse azzurro.
«Sono veramente dispiaciuto – ammette Corti – Quando ho appreso la notizia non ci volevo credere. È stato un colpo al cuore, perché con Silvio ho sempre avuto un bel rapporto. Era un ragazzo squisito sia sul piano umano sia su quello strettamente professionale. È sempre rimasto molto legato al Como lo si vedeva spesso anche al Sinigaglia a vedere le partite e lo ricordo anche al funerale di Stefano Borgonovo».

Nella foto:
L’ex azzurro Gaetano Villa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.