E’ morto Carlo Castagna: nella strage di Erba perse moglie, figlia e nipote

Carlo Castagna

Carlo Castagna, al centro, durante un'intervista a Etv  Carlo Castagna, al centro, durante un’intervista a Etv

E’ morto Carlo Castagna: l’annuncio è stato dato dal figlio nella notte. Nella strage di Erba dell’11 dicembre 2006 aveva perso la moglie Paola, la figlia Raffaella e il nipotino Youssef, ma fin da subito le sue di parole furono di perdono per gli autori di quel gesto, Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati in via definitiva. Sulla sua vicenda era stato scritto il libro “Il perdono di Erba”.

Carlo Castagna, 75 anni, era nato ed è vissuto a Erba: con i figli era titolare di una azienda nel settore dell’arredamento ed è stato anche consigliere comunale ed assessore, oltre che sempre impegnato nel sociale.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.