È morto padre Livio Balconi, rettore per 18 anni del Collegio Gallio di Como

Padre Livio Balconi
Padre Livio Balconi

L’ex rettore del Collegio Gallio di Como, padre Livio Balconi, è morto oggi alle 16 dopo una lunga malattia.

La camera ardente sarà allestita nello stesso Collegio Gallio a partire da domattina. Domani sera alle 20.30 è prevista la recita del rosario nella chiesa del Gallio.
I funerali saranno celebrati lunedì, nella chiesa del Crocifisso, alle 14.30. Seguirà la tumulazione a Somasca.

Il 25 luglio padre Livio Balconi avrebbe compiuto 80 anni.

Il suo primo rettorato era iniziato nel 1982 e si era concluso nel 1991. Aveva poi svolto un secondo mandato dal 1997 al 2006.

Più volte vicario provinciale dei padri Somaschi, padre Livio era stato anche parroco a Somasca e parroco al Crocifisso (dal 2007 al 2013). Da cinque anni era tornato al Collegio Gallio.

Articoli correlati

1 Commento

  • Avatar
    Mons. Mauro Ugolini , 19 Settembre 2018 @ 8:30

    Carissimo P. Livio Balconi,
    ti ho conosciuto tramite il nostro comune amico P. Mario Mereghetti.
    Sei stato un vero Sacerdote Mariano e alla scuola del Crocefisso, il tuo grande libro di vita!
    Come non ricordare la tua amabilità, laboriosità e dedizione per tutti, ma specialmente per i ragazzi più poveri!
    Sei stato sempre schivo da ogni applauso e riconoscimento, ben convinto della tua fede e della tua carità che sgorgavano dal tuo cuore sacerdotale unito al costato di Cristo. Ci hai insegnato ad amare la Chiesa e a donare con generosità ogni energia al fratello dove vedevi Gesù.
    Per diversi anni sono venuto ad aiutarti al Santuario Ss.mo Crocifisso di Como ove tu eri parroco e ancor di più ho potuto sperimentare la tua robustezza di fede e il tuo grande amore a Maria Ss.ma e alla Chiesa.
    Grazie P. Livio, il tuo esempio tra noi porterà ancora tanti frutti per il Regno di Dio. Riposa in pace.
    Mons. Mauro Ugolini, Officiale della Congregazione per la Dottrina della Fede

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.