E nell’area della Fiera le cucine vanno a tutto gas

Tra mostre e gastronomia
Cucine a tutto gas. La Fiera di Sant’Abbondio entra nel vivo e il ristorante è sempre più gettonato.
In tanti, anche ieri (c’è tempo fino a martedì 2 settembre) si sono messi in coda per gustare le prelibatezze lariane preparate dall’Associazione provinciale Cuochi di Como. Il ricavato andrà alla Piccola Casa Federico Ozanam di Como. Proseguono anche le dimostrazioni di cucina con le lezioni di pasticceria, il mercatino di prodotti artigianali locali, le serate danzanti con la pista da ballo e la scuola di ballo, i giochi per i bambini e la merenda nel pomeriggio, oltre alla mostra organizzata dalla Società Archeologica Comense nella chiesetta dei Santi Cosma e Damiano (il tema di quest’anno riguarda le mura di Como, da Giulio Cesare a Napoleone). Per quanto riguarda la fiera zootecnica, l’appuntamento per quest’anno è nell’area del parcheggio dell’Ippocastano, in via Aldo Moro. L’inaugurazione è fissata per le 9.30 di lunedì 1° settembre, mentre le premiazioni si svolgeranno la sera di martedì 2 settembre in via Regina, alle 20.30. Tutto il programma è pubblicato sul sito Internet del Comune www.comune.como.it.

Nella foto:
I comaschi apprezzano i piatti proposti dall’Associazione provinciale Cuochi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.