Ecco le carte del “caso Zambrotta”

Il denaro conteso tra Calcio Como e Fallimento
Abbiamo letto le carte del “caso Zambrotta”, i 730mila euro intascati dall’attuale Calcio Como come premio di valorizzazione per i trasferimenti del campione del mondo (nella foto) cresciuto nelle giovanili lariane. Denaro conteso tra la stessa società e il Fallimento del vecchio Calcio Como e ostacolo alle trattative di vendita del club.
Leggi l’articolo di Peverelli in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.