Economia e consumi, i comaschi tornano a comprare a rate

como altoI comaschi puntano sulla ripresa e tornano a comprare, anche a rate. E’ quanto emerge dall’analisi pubblicata oggi sul Sole 24 Ore. Nel 2015 nella provincia lariana la spesa totale in beni durevoli è stata di quasi 700milioni, con una crescita dell’8,1% rispetto al 2014. A doppia cifra (+15,6%) l’aumento delle richieste di prestiti a febbraio 2016, nel confronto con lo stesso mese del 2015, anche se in altre realtà si può parlare di un vero e proprio boom di inizio anno, con aumenti intorno al 30%. La provincia di Como spicca però se si considera l’importo medio dei prestiti: quasi 8mila euro, per la precisione 7.663€. Il record spetta a Verbania, al terzo posto invece Biella.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati