Economia lariana, in calo il ricorso agli ammortizzatori sociali

2015_03_26_lavoro_generica_fabbrica

Nel 2015 il ricorso agli ammortizzatori sociali in provincia di Como è diminuito del 42%. Nel confronto con l’anno precedente si nota un netto ridimensionamento nelle richieste delle aziende.
E’ quanto emerge dall’analisi dei dati Inps effettuata dal dipartimento Mercato del lavoro della Cisl Lombardia.

I numeri: sul Lario a fronte di oltre 6 milioni e mezzo di ore di cassa integrazione ordinaria richieste nel 2014,  il dato è sceso lo scorso anno a poco più di 4 milioni. -37% in 12 mesi.
-32.4% per quanto riguarda la cassa straordinaria (da quasi 8 milioni di ore si è passati a poco oltre 5 milioni).
Infine la diminuzione più consistente, – 79.5%, si evidenzia per la cassa in deroga (da 3 milioni di ore del 2014 si è arrivati a 630mila l’anno passato). Il totale tra cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in deroga si parla di una riduzione del 42.34%.

 

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati