Cultura e spettacoli

Edoardo Nesi a Como: «Ci salveranno le idee dei giovani»

Ospite di Confindustria
Il lavoro tra passato e futuro e le prospettive dei giovani sono state al centro della conversazione tenuta mercoledì sera da Edoardo Nesi, vincitore del Premio Strega 2011 con “Storie della mia gente”, ospite di Confindustria Como nel salone di via Raimondi.
Lo scrittore, regista ed ex imprenditore pratese, ha presentato il suo ultimo libro, “Le nostre vite senza ieri” (ed. Bompiani), dialogando con il vicedirettore del “Corriere di Como”, Marco Guggiari.
L’opera di Nesi corre
lungo due livelli: il racconto di Ivo Barrocciai, imprenditore di successo, poi dolorosamente decaduto, e il filo logico delle riflessioni fatte in prima persona dall’autore.
Filo conduttore è il lavoro, nella sua accezione migliore, che oscilla tra due termini: ieri e oggi. Ieri, per Nesi è l’odore del lavoro che pervade tutto, odore della lana per lui e della seta per i comaschi. Oggi è invece la domanda che corre di continuo nei tg e sui giornali e che affiora sulle labbra dei figli che chiedono a Nesi: “Papà, ma è vero che l’Italia fallirà?”.
Il libro cerca un po’ di luce nel buio, tenta qualche suggerimento. Il primo è lasciar perdere il passato, non rimpiangere il tempo del nettare e dell’ambrosia, quanto meno per avere la testa libera e guardare avanti.
Nel corso della serata si è parlato degli errori dei padri. Per Nesi, il più grave è l’atteggiamento di chi rinvia la successione in azienda. Ci si è soffermati sulla globalizzazione, che ha avuto esiti spesso rovinosi per le imprese italiane. E poi di idee vincenti: quelle dei giovani capaci di osare e di usare le nuove tecnologie. Per paradosso, avranno successo, è la tesi, se non saranno comprese da chi ha più di 40 anni. E ancora, si è discusso di eccellenza che nasce dall’arte, si incarna nell’artigianato e diventa genialità da comprare: il made in Italy.

Nella foto:
Un momento della conversazione tra Edoardo Nesi (a sinistra) e Marco Guggiari (foto Mv)
18 Mag 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto