Egitto: ‘Shady ucciso da disinfettante’

Disposta autopsia per il giovane dissidente deceduto in carcere

(ANSA) – IL CAIRO, 6 MAG – Sarebbe morto per aver bevuto una miscela di acqua e alcol per sanificazioni anti-coronavirus il giovane Shady Habash, deceduto in carcere al Cairo venerdì scorso dove era in custodia cautelare da due anni con varie accuse dopo aver diretto un video musicale che prendeva in giro il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi. Questa almeno è la presunta causa di morte che emerge da una lunga dichiarazione della Procura generale egiziana che annuncia di aver disposto un’autopsia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.