Elementari di Civiglio, i genitori chiedono sicurezza e risposte dal Comune

civiglio scuolePrima il sopralluogo, poi la petizione, ora la lettera in Comune. Genitori di Civiglio sul piede di guerra per chiedere più sicurezza a scuola. Oggetto del contendere le condizioni dell’area giochi nel giardino delle elementari, soprattutto il tappeto antitrauma particolarmente importante in assenza di una palestra. Un tappeto danneggiato e pericoloso per i bambini, denunciano i genitori, che parlano di abrasioni e ferite riportate dai piccoli alunni.

Il tema, già sollevato a giugno 2015 dopo il sopralluogo a scuola del consigliere comunale della lista Per Como Roberta Marzorati, è tornato al centro dell’attenzione con la lettera inviata venerdì scorso al sindaco di Como Mario Lucini e agli assessori competenti, Silvia Magni (per le politiche educative) e Daniela Gerosa (lavori pubblici). La stessa Magni, a ottobre, aveva ricevuto le mamme e i papà – alla luce della petizione depositata sull’argomento – assicurando di aver preso atto della necessità di un intervento. Da allora, però, nulla è cambiato e da Civiglio è arrivata in Comune un’altra sollecitazione da parte dei genitori, dai toni più duri.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati