Elettrificazione della ferrovia Como-Lecco, lettera di Legambiente

Legambiente ribadisce l'importanza della elettrificazione della linea ferroviaria Como-Lecco

L’elettrificazione della linea ferroviaria Como-Lecco è un’opera indispensabile che però non è stata inserita nella proposta di decreto relativa alle opere infrastrutturali per le Olimpiadi di Milano-Cortina 2020. Legambiente scrive una lettera per ribadire la crucialità dell’opera: «È una linea importante all’interno del sistema intermodale Pedemontano e della rete di trasporti trans-frontaliera e per sostituire un trasporto su gomma che, di fatto, sta paralizzando un intero territorio». Il Coordinamento territoriale Legambiente con i presidenti dei Circoli di Cantù, Como, Erba, Lario orientale, Lecco e Primalpe, ha inviato una lettera al Ministero dei Trasporti, al presidente della Regione Lombardia e agli assessorati competenti, ai presidenti delle province lombarde e ai sindaci dei comuni interessati chiedendo una riflessione a tutti i rappresentanti territoriali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.