Elezioni a Cantù, il Pdl lascia libertà di voto

LA CITTÀ DEL MOBILE ALLE URNE
Il Pdl di Cantù per il ballottaggio di domenica e lunedì prossimi non propenderà per alcun candidato sindaco. Lo ha sottolineato ieri in una nota ufficiale. «Nel contempo avvertiamo la necessità di operare un taglio netto con il passato che stiamo rivisitando in chiave critica. – commentano i vertici cittadini – I nostri rappresentanti, eletti in consiglio, in questa ottica saranno aperti a qualsiasi proposta di nuovi modelli di percorsi politici volti a favorire unicamente lo sviluppo della città e le giuste aspettative ed esigenze dei cittadini. Intendiamo quindi continuare nella direzione espressa in campagna elettorale: migliorare la qualità della vita dei canturini».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.