Elezioni amministrative: il prossimo 10 giugno si vota in 14 comuni

A poche settimane di distanza dalle votazioni politiche e regionali, è già tempo di pensare a una nuova tornata elettorale, almeno nei comuni chiamati a rinnovare gli amministratori locali. Il ministro dell’Interno Marco Minniti ha infatti annunciato la data delle elezioni, che si terranno domenica 10 giugno, in un’unica giornata.

In provincia di Como, saranno 14 i comuni chiamati al voto, compreso il neonato municipio di Centro Valle Intelvi, i cui residenti saranno chiamati ad eleggere il primo sindaco della nuova realtà che nata dalla fusione di Casasco, Castiglione e San Fedele Intelvi.

Tra le località che rinnoveranno l’amministrazione, la più popolosa è Mozzate, attualmente guidata da Luigi Monza. Seguono Cernobbio, con il primo cittadino uscente Paolo Furgoni e Carugo, con al vertice Daniele Colombo. Saranno poi chiamati alle urne gli abitanti di Bulgarograsso per la poltrona che ora è di Giampaolo Cusini, Carlazzo con il sindaco uscente Piera Antonella Mazza, Cassina Rizzardi, attualmente guidato da Paolo De Cecchi, Lambrugo e Lurago d’Erba, dove i residenti dovranno scegliere i sostituti di Giuseppe Costanzo e Federico Bassani.

Rodero, in amministrazione controllata, voterà per la scelta del sindaco. Alle urne poi i residenti di San Siro, con il primo cittadino uscente Claudio Raveglia e Sorico, con Ivan Tamola. Il più piccolo paese al voto è Montemezzo, meno di 300 abitanti con al vertice Gian Luigi Spreafico. Infine, saranno chiamati alle urne i cittadini del paese d’adozione di George Clooney, Laglio, che dovranno scegliere il successore di Roberto Pozzi.

In questi 14 Comuni i cittadini sono già pronti a una nuova campagna elettorale, che in alcuni casi è già partita con la discesa in campo dei primi candidati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.