Elezioni Regionali, ecco i primi cinque nomi del Partito Democratico

Partito Democratico

Il Pd ha scelto il primi cinque nomi per le Regionali Il Pd ha scelto i primi cinque nomi per le Regionali

Cinque nomi su sei per le Regionali. Il Pd, primo partito della provincia nella consultazione di cinque anni fa per il Pirellone (con il 23,27% e 75.256 voti) ha ormai chiuso le liste.

Definite le tre donne, ovvero la presidente della Provincia di Como Maria Rita Livio, Elide Greco (già consigliere comunale a Como) e Teresa Riccobene. Quest’ultima è stata in consiglio comunale a Erba e ha un marito noto nel capoluogo, ovvero l’ex consigliere comunale e candidato alle primarie per la corsa a sindaco di Como, Gioacchino Favara.

Ancora una casella libera invece sul fronte degli uomini, dove il capolista sarà Angelo Orsenigo, commercialista, segretario provinciale del partito e sindaco di Figino Serenza. Ufficiale anche il secondo nome, che è quello del sindaco di Albese, Alberto Gaffuri, giornalista e da sempre in prima fila per la Tangenziale di Como.

«Il sesto nome sarà un amministratore del lago. Abbiamo selezionato le migliori risorse del territorio, che sanno parlare a persone diverse», spiega il consigliere regionale uscente Luca Gaffuri.

«Il mio impegno – spiega Orsenigo – è iniziato come sindaco e proseguito con la segretaria provinciale e ora sono a disposizione del partito per le regionali, è successo così anche nelle altre province, con il segretario candidato, a Varese e Milano, ad esempio». Ben più complessa la situazione dei candidati alle politiche, dove le decisioni saranno prese a livello regionale e nazionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.