Sport

Momenti di gloria-Elli e Paolini, giorni da leader al Tour e al Giro

altLeader al Tour de France e al Giro d’Italia. Una esperienza indimenticabile, per chi la vive, un’emozione che rimane per tutta la vita. Un privilegio che è toccato anche a due ciclisti comaschi, Alberto Elli e Luca Paolini.
Alberto Elli ha indossato per quattro giorni la maglia di leader al Tour de France del 2000. «Essere in cima alla classifica è un’emozione indescrivibile. Ripaga di tante amarezze passate, di vittorie sfuggite per un soffio o di situazioni drammatiche vissute. La maglia

gialla conquistata a 36 anni per me è stata un regalo alla carriera. Una specie di premio», ha detto Elli in una recente intervista al nostro giornale.
Il lariano – che all’epoca correva per la Deutsche Telekom – conquistò il simbolo del primato nella quinta tappa e lo perse alla fine dell’ottava. Gliela strappò Lance Armstrong, che poi l’avrebbe mantenuta fino al termine. Un successo che in seguito è stato revocato per i noti problemi di doping che hanno visto coinvolto l’americano.
Molto più recente la gioia lariana al Giro d’Italia: la maglia rosa, infatti, è stata vestita nell’edizione dello scorso anno da Luca Paolini. Paolini, a 36 anni, si è tolto la soddisfazione di vincere la terza tappa del Giro, a Marina di Ascea, e per quattro giorni ha portato la maglia rosa.
«Posso garantire che quando si è leader della corsa si sente la responsabilità – ha detto Luca nel ricordare quei giorni esaltanti – Si vivono tante emozioni, si sente l’affetto della gente: una cosa incredibile ed emozionante, credetemi, davvero difficile da descrivere».
La maglia rosa di Paolini, oltre che dagli appassionati di ciclismo di ogni latitudine, è stata accolta con simpatia e affetto anche dal gruppo, un riconoscimento guadagnato sul campo da un corridore che per anni è stato un riferimento pure per la Nazionale.

Nella foto:
Simboli del primato
A sinistra, Alberto Elli con la maglia gialla al Tour de France 2000. Sotto, Luca Paolini con la casacca rosa al Giro d’Italia dello scorso anno
3 maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto