Emergenza furti ad Albate: caccia ai ladri in fuga

albate polizia controlliE’ caccia ai ladri scappati a folle velocità sabato sera tra le vie di Albate, la tangenziale e l’autostrada, prima di abbandonare l’auto in una piazzola di sosta dell’A9 e fuggire tra i campi della Bassa Comasca. La Scientifica sta passando al setaccio ogni centimetro della vettura – un’Audi A5 grigia, risultata rubata – alla ricerca di tracce e impronte digitali che possano aiutare le indagini. Analisi minuziose, al tempo stesso, anche sugli arnesi da scasso ritrovati a bordo dai poliziotti.

L’inseguimento nel tardo pomeriggio di sabato. Una pattuglia della polizia, in servizio ad Albate per contrastare l’emergenza furti nel quartiere, nota una vettura sospetta. Nonostante l’alt degli agenti, l’auto – con a bordo forse due persone – non si ferma. Inizia un inseguimento a folle velocità tra le vie di Albate e Muggiò, in pieno orario di punta. I malviventi scappano verso l’autostrada, attraverso la tangenziale, inizialmente presa nella direzione contraria. I poliziotti lanciano quindi l’allarme ai colleghi in servizio sull’A9 per scortare l’uscita dei tifosi ospiti, dopo la sfida fra Como e Perugia. Gli agenti sono pronti a fermare i fuggitivi a Lomazzo, ma appena i ladri vedono il traffico bloccato e i lampeggianti della polizia abbandonano la vettura in una piazzola di sosta e scappano a piedi nei campi.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati