Emergenza migranti a Como, la svolta: in arrivo i prefabbricati

Bruno Corda, prefetto di Como Bruno Corda, prefetto di Como

Importante novità sull’emergenza migranti. Il ministero dell’Interno ha infatti avviato le procedure per inviare a Como alcuni strutture prefabbricate destinate ad accogliere i profughi. Verrà dunque garantito un riparo notturno alle centinaia di persone che da settimane stazionano a Como San Giovanni. La decisione è emersa dopo il vertice di quest’oggi tra il prefetto Bruno Corda, il sindaco Mario Lucini e l’assessore ai Servizi Sociali Bruno Magatti. Si tratta ora di decidere in quale area verranno collocati questi moduli prefabbricati.

 

Articoli correlati