Emergenza profughi a San Giovanni: migranti respinti dalla Svizzera e accampati in stazione

migrantiE’ nuovamente emergenza migranti in stazione San Giovanni a Como. Decine di profughi negli ultimi giorni, ma soprattutto nelle ultime ore, hanno trovato rifugio nello scalo comasco o nei vicini giardini, dopo essere stati respinti dalla Svizzera.

Ieri la giornata clou, con un centinaio di persone in tutto, compresi bambini e donne. Prevalentemente eritrei e somali, nella maggior parte dei casi sono uomini e giovani, intenzionati a raggiungere il Nord Europa dopo essere arrivati via mare in Italia, attraverso la rotta libica. Decine di migranti in queste ore hanno provato a raggiungere in treno la Svizzera, lasciando una stazione milanese ormai al collasso, ma sono stati respinti al confine dalla polizia elvetica, che li ha rimandati in Italia. Prima fermata Como San Giovanni, con lo scalo comasco che in queste ore è diventato una sorta di centro d’accoglienza per i tanti che non si rassegnano e a più riprese, durante il giorno, riprovano a salire sui treni diretti in Svizzera, nella speranza di non essere individuati e quindi espulsi.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati