Emergenza vento di lunedì, ecco come chiedere i danni

scuola di via Perti, lavori di sistemazione tetto a seguito di danni causati dal forte vento

Il Comune di Como ha diffuso ieri le modalità per la richiesta dei danni causati dall’ondata straordinaria di vento di lunedì. E’ sufficiente autocertificare i danni.

Ecco la nota diffusa ieri da Palazzo Cernezzi:
“I proprietari di tutte le attività produttive, degli stabili, dei boschi e dei terreni, i proprietari di beni mobili (autovetture etc.), possono far pervenire una prima autocertificazione di segnalazione di danni subiti a seguito dell’emergenza di lunedì sera entro le ore 9 di lunedì 1 aprile, nell’ambito del censimento danni che il Comune sta effettuando”.  

“La dichiarazione – si legge sempre nella nota del Comune di Como – dovrà contenere una prima stima di massima del danno subito, la localizzazione del danneggiamento e i propri recapiti. Va inviata all’email protezione.civile@comune.como.it. Le dichiarazioni ricevute entro i termini previsti verranno inoltrate a Regione Lombardia, che valuterà se attivare le procedure per la dichiarazione di calamità naturale e gli eventuali rimborsi”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.