Emirati-Israele: iniziato primo incontro bilaterale

Gargash riceve Ben Shabbat

(ANSAmed) – TEL AVIV, 31 AGO – Subito dopo l’atterraggio ad Abu Dhabi del primo volo diretto da Tel Aviv, il ministro di Stato degli Emirati arabi uniti Anwar Mohammed Gargash ha ricevuto il capo della delegazione israeliana, il Consigliere per la sicurezza nazionale Meir Ben Shabbat. Al colloquio ha preso parte anche Jared Kushner, consigliere del presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Lo ha reso noto con un comunicato l’ufficio del premier Benyamin Netanyahu. "Siamo venuti qui per trasformare una visione in realtà" ha detto Ben Shabbat, esprimendosi in arabo, all’atterraggio ad Abu Dhabi. "La cooperazione che potremo intraprendere non ha limiti: nella scienza, nell’innovazione, nella sanità, nell’aviazione, nell’agricoltura, nell’energia ed in altri campi ancora". "Facciamo appello anche ad altri Paesi a prendere parte assieme a noi al processo di pace, a beneficio dei popoli della Regione", ha aggiunto. "Israele e gli Emirati – ha proseguito – hanno molto in comune, nella nostra area ci sono molte sfide e minacce. Ma abbiamo il coraggio e la capacità di resistere. Noi guardiamo verso un nuovo futuro per la regione: un futuro di cooperazione fra società sviluppate, un orizzonte di tecnologia, di innovazione, di prosperità e di speranza". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.