Energia: fattura 2019 scende a 39,6mld

Up

(ANSA) – ROMA, 19 DIC – La fattura energetica italiana, vale a dire quello che il Paese spende per approvvigionarsi di energia all’estero, nel 2019 si attesterà a 39,6 miliardi di euro, 3,2 miliardi in meno (-7,4%) rispetto al 2018 a causa della flessione delle quotazioni delle diverse fonti e del calo dei consumi. E’ la stima dell’Unione petrolifera contenuta nel Preconsutivo, che indica per il 2020 una forchetta tra 40 e 42 miliardi. La fattura petrolifera, invece, nel 2019 sarà pari a 22,3 miliardi (-1,1%) e nel 2020 tra 22 e 24 miliardi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.