Eni e Falck Renewables insieme in Usa

Acquistato da Eni 49% quote impianti gruppo delle rinnovabili

(ANSA) – MILANO, 20 DIC – Eni e Falck Renewables hanno firmato un accordo strategico per lo sviluppo congiunto di progetti di energia rinnovabile negli Stati Uniti, che prevede la creazione di una piattaforma paritetica. Lo rende noto un comunicato congiunto, nel quale si specifica che Eni nell’operazione acquisisce da Falck Renewables il 49% delle quote di partecipazione negli impianti attualmente in esercizio negli Stati Uniti per un valore al ‘closing’ di 70 milioni di dollari. Il prezzo è comprensivo di un controvalore di uno stock di pannelli solari pari a circa 12,7 milioni di dollari e soggetto ad aggiustamento in linea con la prassi di mercato. Il closing è soggetto ad alcune condizioni sospensive ed è atteso entro il primo trimestre 2020. La piattaforma comune punta allo sviluppo, la costruzione e il finanziamento di nuovi progetti da fonte rinnovabile quali solari fotovoltaici, eolici onshore e di stoccaggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.