Era scappato dopo l’incidente, 32enne rintracciato dai carabinieri

2015_01_30_carabinieri

E’ stato rintracciato dai carabinieri il conducente dell’auto che lo scorso 21 marzo era rimasto coinvolto in un incidente a Laglio e poi era fuggito.

Lo schianto era avvenuto sulla Regina intorno alle 18.30 tra una Fiat Grande Punto bianca e una Polo. La Fiat dopo l’impatto era scappata mentre l’uomo alla guida dell’altra vettura, un signore di 93 anni di Moltrasio era stato portato in ospedale per accertamenti. Per lui prognosi di 10 giorni.

Per i rilievi erano intervenuti i carabinieri di Como che collaborando con i colleghi di Castiglione d’Intelvi hanno portato avanti le indagini fino a risalire prima alla Fiat e poi al conducente. Si tratta di un 32enne residente in Val d’Intelvi al quale è stata subito ritirata la patente. E’ stato anche denunciato per fuga in caso di incidente con danni alle persone e per omissione di soccorso.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati