Erdogan manda le truppe turche in Libia

Invio 'graduale' per 'garantire un cessate il fuoco'

(ANSA) – ROMA, 5 GEN – Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha reso noto l’invio "progressivo" di soldati turchi in Libia. Il dispiegamento delle truppe verso la Libia è già iniziato, ha annunciato Erdogan. Nei giorni scorsi il parlamento di Ankara aveva dato via libera al sostegno militare nei confronti del governo di Tripoli di Fayez al-Sarraj. In Libia "il nostro scopo è di far sopravvivere il governo legittimo" di Fayez al-Sarraj. "L’esercito turco è lì per garantire un cessate il fuoco, non per combattere", e per cercare di "evitare tragedie umanitarie", ha detto ancora Erdogan, annunciando in un’intervista tv l’invio "graduale" di truppe contro le forze di Khalifa Haftar.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.