Ergastolo all’uomo che uccise la ex

Sentenza del Gup di Nuoro dopo 3 ore di camera di consiglio

(ANSA) – NUORO, 17 GEN – Condanna all’ergastolo per Ettore Sini, l’ex agente penitenziario di 49 anni di Ozieri (Sassari) sotto processo a Nuoro con l’accusa di aver ucciso la sua ex, Romina Meloni, e ferito gravemente il nuovo compagno della donna, Gabriele Fois, entrambi 49enni, il 31 marzo dello scorso anno nell’appartamento del capoluogo in cui la coppia viveva. Il gup Claudio Cozzella ha emesso la sentenza dopo 3 ore di camera di consiglio. L’imputato era in aula. Il processo si è svolto con rito abbreviato, quindi a porte chiuse. Sini, riferiscono gli avvocati, ha atteso la lettura della sentenza impassibile. Il giudice non gli ha concesso nessuna attenuante confermando le richieste dei due pm dell’accusa: carcere a vita. Si sono invece sciolte in un pianto liberatorio le cinque sorelle e il fratello della vittima, Franca, Gabriella, Claudia, Sabrina, Elisa e Diego Meloni. "La sentenza non ci ridarà mai Romina, ma è stato bello sentire quelle parole che hanno condannato l’omicida alla massima pena"

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.