Eruzione vulcanica alle Canarie, chiuso aeroporto di Palma

Esplosioni e cenere dal Cumbre Vieja

(ANSA) – ISOLA DI PALMA, 25 SET – L’aeroporto dell’Isola di Palma, alle Canarie, è stato chiuso a causa dell’accumulo di cenere sprigionata dal vulcano Cumbre Vieja che è in eruzione da una settimana. Lo ha annunciato oggi la società che gestisce gli aeroporti spagnoli (Aena). Ieri sette voli era stati annullati per via della fuliggine. Violente esplosioni presso il vulcano, inoltre, e i formarsi di una nuvola di cenere di notevoli dimensioni, avevano indotto ieri le autorità a ordinare l’evacuazione di diversi quartieri della città di El Paso. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.