Eruzione vulcano Nyiragongo: Unicef, 170 bimbi dispersi

E altri 150 separati da famiglie. Bilancio dei morti sale a 15

(ANSA) – ROMA, 24 MAG – Oltre 170 bambini risultano dispersi mentre altri 150 sono stati separati dalle famiglie in seguito all’eruzione del vulcano Nyiragongo nell’est del Congo. E’ la denuncia dell’Unicef, scrive la Bbc online. L’organizzazione ha poi aggiunto che saranno istituiti centri per aiutare i minori non accompagnati. Intanto, il bilancio delle vittime sale a 15, ma è probabile che il numero aumenti mano a mano che le autorità raggiungono le zone più colpite. Migliaia di persone sono fuggite dopo l’eruzione del vulcano che ha distrutto centinaia di abitazioni. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.