Esauriti i vaccini per i donatori di sangue

vaccini esauriti per i donatori di sangue

Vaccini antinfluenzali “Vaxigrip Tetra” già esauriti per i donatori Avis del Comasco. L’avviso dell’avvio della campagna provinciale è arrivato alla fine della scorsa settimana, via mail, con allegato il modulo per il consenso informato da compilare e da presentare al momento della vaccinazione.
Ma, vuoi per la quantità di interessati a una copertura vaccinale in questi tempi difficili di pandemia, vuoi per la scarsità di dosi fornite dall’Asst rispetto alla domanda effettiva, sta di fatto che è arrivata una mail a tutti i donatori di sangue con cui viene annunciato il termine della campagna stessa.
«Comunichiamo che le disponibilità di dosi di vaccino antinfluenzale che l’Unità Operativa Semplice Vaccinazioni dell’Asst Lariana ha messo a disposizione sono purtroppo esaurite – così recita l’avviso spedito via posta elettronica ai donatori – Pertanto non possiamo più accettare ulteriori prenotazioni per la vaccinazione».
L’iniziativa – che in effetti annunciava la disponibilità di «alcune dosi di vaccino antinfluenzale per somministrazione ai donatori», senza specificarne l’effettiva quantità, era stata varata in previsione della stagione influenzale l’Avis di Como, grazie alla collaborazione con l’Unità Operativa Semplice Vaccinazioni dell’Asst Lariana.
L’intento dichiarato era – ma l’obiettivo pare a questo punto non del tutto raggiunto – vaccinare donatori «che abbiano in previsione la donazione nei mesi tra gennaio e marzo 2021, allo scopo di mantenere sufficienti le scorte di sangue per gli ospedali».
La vaccinazione per i donatori che hanno potuto prenotare in tempo tra la settimana scorsa e ieri viene somministrata presso la sede Avis di Como in via Fornace.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.