Esenzioni da ticket prorogate fino al 31 dicembre

L'appello è stato sottoscritto da settanta medici comaschi

Per evitare disagi ai cittadini e ridurre il rischio di infezione da Covid-19, vista anche la necessità di limitare l’affluenza negli ambulatori specialistici di pazienti con malattie croniche, la Regione Lombardia ha provveduto a:

  • prorogare al 31 dicembre 2021 tutte le autocertificazioni relative al diritto all’esenzione per reddito dal ticket sanitario in scadenza prima di tale data, ferma restando la sussistenza del diritto all’esenzione
     
  • prorogare al 31 dicembre 2021 le esenzioni per patologia scadute o in scadenza nel periodo compreso tra 30.09.2021 al 30.12.2021, ferma restando la sussistenza del diritto all’esenzione

Rimane comunque onere e responsabilità del cittadino comunicare tempestivamente all’Asst di competenza territoriale l’eventuale perdita dei requisiti del diritto di esenzione autocertificato. Al termine del periodo di proroga, in assenza di nuove comunicazioni, il rinnovo delle esenzioni per patologia avverrà secondo le consuete modalità. A partire dal 2022, il termine per la presentazione delle autocertificazioni per le esenzioni E30 ed E40 che non rientrano nei rinnovi automatici effettuati dal MEF è fissato al 30 giugno di ogni anno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.