Esperto Gb accusa Johnson, ‘vuole che i casi Covid aumentino’

'Per raggiungere l'immunità di gregge il prima possibile'

(ANSA) – ROMA, 24 LUG – Uno degli scienziati del comitato Sage, il pool di esperti che consiglia il governo britannico sulla gestione della pandemia di Covid, ha accusato Downing Street di voler favorire un aumento di casi in modo da raggiungere l’immunità di gregge il prima possibile. Lo riporta il Guardian. "Quello a cui stiamo assistendo è una decisione del governo di far contagiare quante più persone possibili, il più rapidamente possibile, ma usando la retorica della cautela così da scaricare la colpa sulla popolazione", ha accusato il professor Robert West, psicologo della salute all’University College di Londra e componente del Sage a proposito della fine di tutte le restrizioni anti coronavirus decisa da Boris Johnson a partire da lunedì scorso nonostante i casi continuino ad aumentare. "Sembra che per il governo il capitale politico che guadagnerà da un approccio del genere valga il danno alla salute e ai servizi sanitari che causerà", ha insistito West. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.