Cronaca

Estorsione e stalking alla ex. Condannato a 5 anni e mezzo

altIn Tribunale

(m.pv.) Cinque anni e mezzo con l’accusa di stalking ed estorsione. È questa la pesante condanna (anche se l’accusa ne aveva auspicati addirittura otto) che ha colpito un 65enne residente a Lipomo ma di fatto domiciliato a Capiago. Secondo la procura non solo molestò la coniuge (che nel frattempo si era separata) dal 2009 ad oggi con continue minacce telefoniche (“Ti butto nel lago”, “tua madre non vedrà il 2010”) e appostamenti all’esterno

dell’istituto di Como dove la donna si era trasferita, ma anche estorse all’ex compagna (sempre con minacce) una parte seppur piccola dello stipendio che percepiva. Ieri mattina il fascicolo è arrivato in aula e alla fine il giudice Gianluca Ortore ha optato per la condanna a 5 anni e sei mesi.

Nella foto:
Il palazzo di giustizia di Como dove è stata letta la sentenza
23 marzo 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto