Etiopia: accordo governo-Wfp per accesso di aiuti nel Tigrè

Direttore: 'Dobbiamo agire ora

(ANSA) – ROMA, 07 FEB – Accordo raggiunto tra il governo etiope e il Programma alimentare mondiale dell’Onu (Wfp) su "misure concrete per aumentare l’accesso umanitario" nella regione del Tigrè, nel nord dell’Etiopia. Lo ha annunciato il direttore esecutivo del Pam, David Beasly, ieri sera su Twitter, aggiungendo che l’agenzia Onu "aumenterà le sue operazioni" nella regione teatro di scontri tra le forze governative e quelle locali. "Quasi 3 milioni di persone hanno bisogno del nostro aiuto adesso. Non abbiamo tempo da perdere", ha aggiunto Beasly. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.