Etiopia: ultimatum premier ai ribelli, ’72 ore per la resa’

'Siete a un punto di non ritorno'

(ANSA) – ADDIS ABEBA, 22 NOV – Il premier dell’Etiopia Abiy Ahmed ha lanciato un ultimatum ai ribelli del Tigrè intimando loro di arrendersi entro 72 ore. "Il vostro progetto di distruzione è arrivato alla fine, vi chiediamo con forza di arrendervi pacificamente entro 72 ore ammettendo che siete arrivati a un punto di non ritorno", ha detto Abiy rivolgendosi ai leader del Fronte di liberazione del popolo dei Tigrè (Tplf). "Questa è la vostra ultima opportunità", ha concluso. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.