Sport

Settore giovanile del Calcio Como, torna Angelo Massola

0massolaHa allenato talenti del calibro di Borgonovo, Galia, Fusi, Matteoli, De Ascentis e Zambrotta
Nel tardo pomeriggio di oggi, il Calcio Como ha raggiunto un importante accordo con un grande personaggio del calcio giovanile. In una nota ufficiale la società azzurra ha annunciato il ritorno sul Lario di Angelo Massola, allenatore e scopritore di giovani talenti. Sotto la sua guida tecnica, in un settore giovanile coordinato da Mino Favini, passarono tra gli anni Ottanta e Novanta campioni del calibro di Borgonovo, Galia, Fusi, Matteoli, De Ascentis e Zambrotta, tanto per fare qualche nome.

“La società Calcio Como – si nelle nella nota – è lieta di annunciare un importante “acquisto”: Angelo Massola torna al settore giovanile del Como, affiancherà i suoi amici-collaboratori di sempre Centi, Galia e Fontolan. Il vicepresidente e responsabile del settore giovanile Flavio Foti sottolinea: “Fin dal nostro ingresso in società ci siamo subito impegnati per ricostruire il settore giovanile del Como, non solo a parole ma con i fatti. Abbiamo investito molto sulle strutture e sulle persone. Nuovi campi, omologati anche per le partite ufficiali, e nuovi responsabili come Roberto Galia e Silvano Fontolan, fedelissimi del Como. Abbiamo poi riportato a casa Giancarlo Centi,  oggi coordinatore dello staff tecnico, che ringrazio personalmente per il suo forte impegno a 360°. Ed ora con loro lavorerà anche Angelo  Massola con il compito di coordinare e organizzare lo scouting. Direi che con oggi abbiamo raggiunto un punto, che considero di partenza e non di arrivo, estremamente importante per la vita futura del Calcio Como”.
 Il Presidente Pietro Porro aggiunge: “Vorrei ringraziare Angelo per l’immediata disponibilità e per il suo amore verso il Como. Il futuro del Como è il nostro settore giovanile. Per noi la scelta di Massola di tornare al Como rappresenta un ulteriore segnale della qualità del lavoro svolto finora. Sappiamo tutti che con  i giovani bisogna avere tanta pazienza: per questo è importante l’esperienza delle persone che li guidano, persone come Angelo  Massola,  Centi, Galia e Fontolan, uniti a tutto lo staff del settore giovanile”. Massola sarà presentato ufficialmente alla stampa nei prossimi giorni. Sessant’anni, Massola vanta una lunghissima carriera nel Como come allenatore della Primavera. Nel 1990 sostituì in panchina Giovanni Galeone in serie B, a sua volta subentrato a Giampietro Vitali, ma non riuscì a salvare la squadra dalla retrocessione in serie C1. Ha collaborato a lungo anche con la Sampdoria, con il Novara e con il Legnano, sempre curandone i settori giovanili.

1 ottobre 2014

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto