Sport

Eurocup, domani l’esordio casalingo di Cantù

altDopo la vittoria in campionato con Avellino c’è grande attesa per la gara con l’Artland
L’aria di casa fa bene all’Acqua Vitasnella Cantù che domenica ha assaporato la gioia dei primi dei punti stagionali in campionato riscattando così il ko al debutto con Varese.
Domare i lupi della Sidigas Avellino per 74-65 non è stato facile per il team brianzolo ma sicuramente ha regalato un successo che fa morale e classifica in vista dei prossimi impegni sul doppio fronte:
«Lungo il nostro percorso di crescita – ha ribadito coach canturino Stefano Sacripanti – sappiamo che

c’è tanto da fare sia nel reparto difensivo che nella gestione dei momenti della partita ma abbiamo anche bisogno di vincere alcune gare: ecco perché ho tanti motivi per essere contento dopo il successo contro la squadra irpina».
Tra i singoli in evidenza la leadership di Johnson- Odom ma nel finale determinati sono stati Hollis, Feldeine e un ritrovato Gentile. «Dopo una lunga estate in Nazionale Stefano sta ritrovando la condizione e per noi questo è importante – ha aggiunto Sacripanti – Nel complesso credo sia stata una bella vittoria perché, mentre procede il processo di formazione e “culturizzazione” difensiva della squadra, era importante portare a casa dei punti, arrivati contro una formazione forte come la Sidigas».
In pratica il tecnico canturino sa che all’ingresso del suo spogliatoio c’è sempre scritto “lavori in corso” ma pensa positivo soprattutto dopo la prima vittoria. «Io sono sereno, positivo e molto ottimista perché, ripeto, la squadra ha capito dove deve miglorare e ha tanta voglia di farlo lavorando sul campo insieme. Ora siamo concentrati a trovare e analizzare le varie problematiche, di cui la più grossa è senza dubbio la difesa. Già domenica è andata meglio. Rispetto ai 97 punti di media subiti nelle prime due uscite ufficiali, un netto passo avanti».
Ora una conferma è attesa anche dal primo impegno casalingo in Eurocup previsto già per domani sera quando alla Mapooro Arena di Cucciago arriverà ospite la squadra tedesca dell’Artland Dragons Quakenbrueck, già affrontata e battuta nella passata edizione della coppa.
I biglietti per la gara di Eurocup saranno in vendita alla Mapooro Arena anche oggi dalle ore 15 alle 18. Domani le biglietterie della Mapooro Arena apriranno alle ore 18.30. Inoltre sarà possibile acquistare i biglietti sul sito www.pallacanestrocantu.com

Nella foto:
Una fase della gara dello scorso anno contro l’Artland, che domani sarà di nuovo a Cucciago
21 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto