Europe Cup: Cantù vince con il Boras e ribalta la differenza canestri

Una fase della gara di mercoledì tra Fox Town Cantù e Boras Una fase della gara di mercoledì tra Foxtown Cantù e Boras

Una vittoria fondamentale per l’avventura nella Fiba Europe Cup  e per il morale. La Foxtown Cantù al Pianella ha battuto gli svedesi del Boras con un secco 94-72  e ha ribaltato lo scarto rimediato all’andata. Una gara equilibrata solo nei primi minuti, poi i brianzoli hanno preso il largo. “Non nego che puntavamo a una bella figura dopo la brutta sconfitta dell’andata – ha detto al termine coach Fabio Corbani – Sono contento per questo risultato, importante in caso di arrivo alla fine del girone in cui si renderà necessaria la classifica avulsa. Ma ora è il caso di resettare tutto perché domenica ci attende una difficile partita a Caserta contro una squadra di grande personalità e su un campo molto caldo”.  Non solo la Fiba Europe Cup tiene banco a Cantù. Nella mattinata di mercoledì è infatti arrivato in Brianza il nuovo acquisto, il play Walter Hodge, che sarà presentato giovedì alle 15 al Pianella in una conferenza stampa in cui, assieme al presidente Anna Cremascoli,  è annunciata la presenza del nuovo patron Dmitry Gerasimenko.

Articoli correlati